Angeli con le ali spezzate
Sotto la pressione del tempo e del destino
I - PERCORSO -II - DACCAPO -

0 - IO SONO
1 - Chi sei TU?
2 - Specchio
3 - Connessi
4 - Chiarezza
5 - Potere
6 - Ferite
7 - Radice
8 - Fiaccola
9 - Sovranità
10 - Amicizia
11 - Sorgente
12 - Casa
13 - Ricchezza
14 - Felicità
15 - Gratitudine
16 - Alleanza
17 - Gioia
18 - Libertà
19 - Cuore
20 - Angeli
22 - Dei
23 - Energia
24 - Ego
25 - Eternità
27 - Saggezza
28 - Internet
29 - Avidità
32 - Morte
31 - Sessualità
33 - Channeling
34 - Paura
35 - Scelta
36 - Silenzio
37 - Graal
38 - Egitto
40 - Confusione
42 - Verità
43 - Madre Terra
44 - Denaro
45 - Rivoluzione
46 - Creatore
47 - Trasformazione
48 - Armonia
49 - Maestri
51 - India
52 - Lavoro
53 - Miracoli
54 - Acqua
55 - Guarigione
56 - Nome
58 - Volontà
59 - Condivisione
60 - Giudizio
64 - Evoluzione
67 - Ebrei
69 - Dolore
73 - Coraggio
74 - Conoscenza
75 - Futuro
76 - Fede
78 - Dignità
81 - Modelli
83 - Trinità
84 - Libero arbitrio
88 - Laicità
91 - Serenità
101 - Babilonia
106 - Volontariato
115 - Razzismo
126 - Consapevolezza
131 - Solidarietà
163 - Eresia
167 - Ricerca
172 - Dio
173 - Nemico
193 - Volontà
197 - Celebrità


44 - Denaro


Giovedì, 11 febbraio

" La giaca roso scuro di Cati ha ancora tracia di sporco nella parte di giù. Mi chiedo come mai è rimasta se pure abbiamo utilisato smachiatore?!"

E stata lavata sì questa settimana. Mi sveglio con Mari nella mente con il suo consiglio di smetere a criticare e a generalisare negativamente perche non starò mai bene qui in Italia.

- Puoi fare un aborto qui, adesso in secolo XXI?

Per em questa sarebeb la libertà della donna e non solo. Sarebbe il dirito di essere padrone della mia vita non solo del mio corpo. Se nemmeno per
il mio corpo posso esserlo allora approposito di questo, cosa ho?

Avevo eltto qualche righe sì approposito di questa abbitudine di lamentarci e così creiamo quello tipo di realtà. E' diverso
però, io paralavo della legge limitativa quale mi controlo la vita di ogni modo e lei è lo specchio della mentalità di un
popolo, di una comunità e così via.

Va da se che ha dovuto lacsiare Irene con la sua nonna e ha appena 6 mesi, piangeva piccolina quando la vedeva la mattina partire. Spero che si è
abbituata con questo vai-vieni della sua madre. Riceveva solo 30% di stipendio e coem hanno il mutuo ha deciso, (hanno deciso?!), così. Allora sì che io non rinuncio a dire che non è umano e non lo è. Possiamo pretendere di vivere in uno stato civilisato quanto tempo la madre e i suoi picolissimi figli non sono sostenuti e riespetati cioè amati.

  
Nevica meravigliosamente, è un vero inverno come una volta. Oriana diceva che là in Romania è molto alto lo strato di neve.

Ragazzi la comunicazione funziona più che mai. Emi mi racontava ch eieri hanno imparato come si uniscono le radici dei
alberi quando sono vicini, e apeena ieri notte legevo di questo magnifico sistema di conessioen e comunicazione tra i
alberi tramite le loro radici. A Roma colpiva verso la sera
a vedere e sentire gli ucceli in gruppo imenso e rumoroso vicino alla stazione, dove appunto era tanta gente e trafico. Comunicavano tra loro sì ma anche con noi a qualche livello altrimenti potevano farla e fuori della città, non trovate? Ho detto allora che è una città sana, nonstante la sua imensità e l'inquinamento.

Il sogno è chiaramente una metafora, c'è pocco da pulire a questa sfacetura di me stessa e la Cati mi aiuta a farla. E sì pensavo ieri che sono cersciuta
spirituelmnte in qualche messi quanto per qualche anni, questo è il smachiatore il catalisatore che mi spinge a farla.


Strano ieri era caduto al caso nelle mie mani un cd con foto fatte di Oriana 3 anni fa, e non solo non mi è passato in testa a salvare qualcuna am non so
neanche dove ho messo il cd. Ed era una con Serena a 2 anni e Oriana incinta con Davidelo. Lo troverò! Come sono contenat di questa tecnologia
moderna.


 Loretta va alla festa con i bimbi è il loro tempo fino in 17 strano se la religione non ha più lo stesso potere perche pure la gente sta seguendo quello cosidetto digiuno prima della Pasqua? Ed era comunque rivoltata e con ragioen che dovrà fare la filla per la pagella dei suoi figli.

- E' il loro lavoro e sono grandi, mi è passato in testa che lo danno a me siccome fosse il mio lavoro.
- Dirglilo!
- Le dirò. Ho capito che era così ma è il tempo di cambiare.

    Non sapevo nè di questa strana abbitudine. Ma il bimbo proprio non centar nulle in niente?! nel mio paese avevamo un
piccolo blocco notese per i voti e finita lì i genitori metrttevano al lro firma che lo hanno visto. E' un mondo caotico senz'latro.

      Non sono più uscita per anadre in passeggiata fa freddo e poi con le mie notte berve mi sono ripsoata un oretta. Invec sono uscita prima del
pranzo per le sigarette e mi passa in testa posso prendere un garat e vinci. Non c'è lo fatto me normale, se non è sttao il mio pensiero andando da casa. vuol ditre che tar quelli 4 persone presnete
qualcuno di loro lo abbia pensato. Un signore anziano giocava a lotto prima di me. E a questpo gioco di fortuna gestito dallo stato si fa perfino
pubblicità a tivù. per la pagina avidità metterò qualche poubblicità trovate sul internet per rimanre come una testimonianza di uan ltro male della
nsotra civiltà. Un giorno sparirano anche questa modalità di sfrutare non so quanto lì'avidità ma il deisderio di essere ricco vsito che altriemnti non
hai nessun valore in società ma sei a grande riscchio per la tua sussistenza.

   Sami è venuto oggi al pranzo ed ecco cosa ha chiesto:

- Mamma ma tu lavori?
- Sì mi occupo di oratorio.
- Solo questo?
- Ma non siete e voi e la casa, mica sono un superwoman!

Io sono intervenuta per sostenere la sua mamma che il suo ruolo è di occuparsi con calma e serenità dei suoi figli, è il papa quale deve lavorare.

    Ieri notte prima di addormire arriva con delicatezza il mio amico però adesso mi sono arrabiata perche i miei pensieri andavano in tutte le direzioni possibile
ma verso di lui sicuramente no. Ragazzi dopotutto questo è il potere farsi sentito qualcuno nella tua mente e quando ti aspeti di meno: è tanto. Questa è la
prova che non solo sono in vita persone con un tale sviluppo persoanle ma camminano far noi come persone perfetamente normale. Loretta ha visto
in caffe la mia guida, con lui sono assai abbituata che non mi chiedo neanche perche viene, ma lo ha visto a un viaggio e con un angelo immenso con le ali aperte verso il cielo, accanto. E alla stessa futura mossa una coppia seduta a tavolo parlando. Non è importante di sapere fisicamente chi è e dove abita, ma quello che fa vuol dire che posso farlo anch'io. Mi sembrano e oggi cose assai grande e rare, ma proprio le farò anch'io un giorno? Da doeminica e fino ieri il cielo era veramente diverso, le nuovole non avevano più quella forma rotonda abbituale così le vedevo molto lontano ma qui erano delle strisce bianche sul fondo azzuro mi portavano con il pensiero alle ali dei angeli. Bello!





















" Abbi compassione per il tuo prossimo così che Allah possa averla per te."


Data: 11/02/2010 21:30


Ho dovuto mandarlo agli amici, se no... quel powerpoint diceva che... meglio mandarlo, se no... :-)


un abbraccio.


Di seguito a questa risposta ricevuta da Julian ho avuto veramente compassione per lui, penso che lo abbia fatto per paura. E infatti leggendo il finale di questo lunghissimo messaggio io sentivo vero e proprio la paura che lui mandava in etere e nelle nsotre teste. Un inconsapevole? Un innocente?

Ragazzi non era nel mio intento a lasciare un giorno dedicato alla Madre Terra, ma vsito che perfino sulla mail da persone da me incontrate ricevo
questo tipo di messaggi adesso alle 22 ho pensato che si merita, dopo tutta questa pazzia, anche la dea fortuna meriterebbe la sua pagina! La straneza che essendo arrabiaita non mi aspetavo di occuparsi di queste cose, mi chiedevo come mai gli uomini sono la maggioranza presi in questi giochi di fortuna non importa la loro forma. Mio ex giocava a un simile enalotto di qui e in tantio anni è vero una volta ha ricevuto una somma bella, ma messo a calcolare settimanalmnte quanti sodli abbi messo per ricevere questa si è
arrabaito. Aveva perso molto di più. Poi a Pinolo andando ogni giorno mi trovo ch eun consciuto indiano lacsia con intenzione un emsssagio simile sulllo schermo era pure una
diferenza non esisiteva nessuna minacea or intento di difondere la paura. Ed invec questo sì lo fa e anch ein modo duro, per cui ho capito Julian, lui già ha i suol probbelmi figurati
di arriavre e uan cose dle genere siccoem non avev aabbstanza. E capsico che è al mano di Dio se non lo conscevo non avrei saputo che si utilisa e questa modalità assurda per difondere
la paura. Essendo internet è un messaggio lunghissimo fatto artsiticamnte in power Point, mia sorella sul telefonino avev aricevuto quest anno uan cosa del genere, am chi stava lì a scrivere
mille parole con telefonino? pDi conseguenza è qualcosa breve e carino e doveva mandarlo solo a 5 presone, non a 20 come si chiede sul internet. le nostra mentalità non si cambia mai solo
si addata ai tempi. In Timisoara tanti anni fa essisteva la possibilità di trovare in cassella postale una lettera scrita a mano, il computer non era allora assai difiuso come aggi, e lo stesso tic hiedva di
scriverla essatamente e di metterla te non so a quante persone. Capisco che un pazzo per gioco abbia fatto questa al inizio per divretisri puodarsì che non pensava mai che andrebbe abvati per anni e dapertutto nel mondo e addatandosi alla tecnologia moderna. Ma se questo era un pazzo or un irresponsabile dobbiamo essere pure noi presi in questo gioco da decenni?!

Ore intere avevo cercato sul internet una foto con la scultura di Borgo, e con tanta pazienza finora ho scoperto due ma nessuno di loro era attento a questa magnifica donna, hanno preso la paizza e le construzioni addiacente siccome questo splendido monumento messo lì non sia importante. Sarebbe stato più facilmente di andare in piazza con la machina fotografica di Loretta e di fare io una bellissima foto: solo la donna. Nessuno si è fermato solo a lei.

 Il mondo è così perche noi lo abbiamo edificato in questo modo e non in un altro. Se ci sono nonostante tutto cose belle e giuste è perche prima di noi sono state persone oneste e corraggiose quale hanno capito il sistema che è in gioco e hanno voluto altruisticamente di renderlo più umano per tutti noi. Molti di loro hanno pagato duramente nei secoli scorsi, putroppo i pionieri pagano anche oggi. I valdesi io non gli aprezzo come chiesa cristiana, da mio punto di vista questa religione è la stessa non importa quale vesti c'è l'ha fuori, però il fatto di non voler rinunciare alla loro libertà di pensiero e di esserli rispetata la decisione e la scelta personale questa sì. E' un loro immenso merito come comunità religiosa: i soli protestanti per secoli in Italia.

  In pocche parole manca il buon senso nella nostra civiltà!







 

Parliamo ora del denaro: ciò per cui lottate strenuamente, con tutte le vostre forze, anche sottraendolo ai vostri fratelli sta per perdere il suo significato.

        Un piccolo gruppo di esseri avidi e manipolatori, che ancora per poco detiene l'effimero potere su questa Terra, vi ha insegnato che si trattava del fine ultimo della società contemporanea, era da porre all'apice della scala dei valori! E voi avete giocato a quel gioco, talvolta vi siete anche divertiti, magari l'avete assunto come vostra Stella Polare, ma c'è anche chi, con questo gioco, ha sofferto terribilmenteed ora sentite che dovete uscirne per il bene vostro e dell'intera umanità."

Vediamo adesso il messaggio ricevuto da Julian, ho preso solo il testo senza le diapostive di Power Point artisticamente realisate. E' lunga la presentazione!

1. PRECETTO CINESE
2. PRECETTO CINESE SUL DENARO.
3. IL DENARO PUO' COMPRARE UNA CASA, PERO' NON UNA FAMIGLIA.
4. IL DENARO PUO' COMPRARE UN OROLOGIO, PERO' NON IL TEMPO.
5. IL DENARO PUO' COMPRARE UN LETTO, PERO' NON IL SONNO.
6. IL DENARO PUO' COMPRARE UN LIBRO, PERO' NON LA CONOSCENZA.
7. IL DENARO PUO' PAGARE UN MEDICO, PERO' NON LA SALUTE.
8. IL DENARO PUO' COMPRARE UNA POSIZIONE, PERO' NON IL RISPETTO.
9. IL DENARO PUO' COMPRARE IL SANGUE, PERO' NON LA VITA.
10. IL DENARO PUO' COMPRARE SESSO, PERO' NON L'AMORE.


E' abbastanza lungo anche fino qui e c'è ancora una buona parte. Vi sembra conosciuto il testo or il modo di abbordare la tema? Lo trovo ripettitivo e quasi monotono nel desiderio intenzionato di allungarsi. Adesso passiamo alla tema fortuna assai presente nelle nsotre vite comune.

11. UN PRECETTO CINESE PORTA FORTUNA, L'ORIGINALE E' INIZIATO NEI PAESI BASSI.
12. QUESTO PRECETTO HA GIA' FATTO 8 VOLTE IL GIRO DEL MONDO, ORA E' A TE CHE PORTERA' FORTUNA. DOPO AVERE RICEVUTO QUESTA LETTERA, TU AVRAI FORTUNA.
13. QUESTO NON E' UNO SCHERZO. LA FORTUNA TI ARRIVERA' PER POSTA O PER INTERNET.


Mi chiedo onestamente se non lo ha realizato proprio lui per poi mandarlo in rete ai conosciuti. Mi ricordo che mi avveva detto già:

- Mi lasci la mail? 
- Certo.
- Ti manderò qualcosa di bello.

Ha sbagliato la persona, a roba del genere non mi aspetavo. Ci serve il terzo occhio altrimenti siamo presi in giro bruttamente. Adesso passiamo alle condizioni. Ci sono le 22,22, mi chiedo se ha senso di scriverlo tutto. E' vero sono un po annoiata.

14. INVIA UNA COPIA DI QUESTA MAIL ALLE PERSONE CHE REALMENTE NECESSITANO FORTUNA. NON INVIARE DENARO, PERCHE LA FORTUNA NON SI COMPRA, E NON CONSERVARE LA MAIL OLTRE 96 ORE ( 4 GIORNI).

  Lasciamo perdere perche non c'è la faccio davvero.






 




 

 




I - PERCORSO -II - DACCAPO -