Angeli con le ali spezzate
Sotto la pressione del tempo e del destino
I - PERCORSO -II - DACCAPO -

0 - IO SONO
1 - Chi sei TU?
2 - Specchio
3 - Connessi
4 - Chiarezza
5 - Potere
6 - Ferite
7 - Radice
8 - Fiaccola
9 - Sovranità
10 - Amicizia
11 - Sorgente
12 - Casa
13 - Ricchezza
14 - Felicità
15 - Gratitudine
16 - Alleanza
17 - Gioia
18 - Libertà
19 - Cuore
20 - Angeli
22 - Dei
23 - Energia
24 - Ego
25 - Eternità
27 - Saggezza
28 - Internet
29 - Avidità
32 - Morte
31 - Sessualità
33 - Channeling
34 - Paura
35 - Scelta
36 - Silenzio
37 - Graal
38 - Egitto
40 - Confusione
42 - Verità
43 - Madre Terra
44 - Denaro
45 - Rivoluzione
46 - Creatore
47 - Trasformazione
48 - Armonia
49 - Maestri
51 - India
52 - Lavoro
53 - Miracoli
54 - Acqua
55 - Guarigione
56 - Nome
58 - Volontà
59 - Condivisione
60 - Giudizio
64 - Evoluzione
67 - Ebrei
69 - Dolore
73 - Coraggio
74 - Conoscenza
75 - Futuro
76 - Fede
78 - Dignità
81 - Modelli
83 - Trinità
84 - Libero arbitrio
88 - Laicità
91 - Serenità
101 - Babilonia
106 - Volontariato
115 - Razzismo
126 - Consapevolezza
131 - Solidarietà
163 - Eresia
167 - Ricerca
172 - Dio
173 - Nemico
193 - Volontà
197 - Celebrità


51 - India


Giovedì, 25 febbraio


L'altro ieri avevo visto una signora anziana mettendo un avviso per oggi. Stasera sarà una conferenza dedicatta alla storia vista da un altra prospetiva, ma era proprio il tempo:
























" La sparizione dell'antica civiltà e l'inizio del Occidente barbarico"
.


Dopotutto siamo in tanti a fare i conti con la falsa credenza che gli altri erano dei barbari e non noi.

Toma aveva telefonato già a Loretta intorno alle 9 e tra altro aveva detto che la signora Antoinetta, in coma da tempo, sarà spostata a un altro ospedale. Mia domanda è stata cosa fa il suo figlio, cosa aspetta da una singora di 83 anni e per chi lo fa? Questo è il egoismo massimo non lasciare  l'essere umano andare tranquillo nel mondo della Luce. La sua anima non è da nessuna parte nè qui nel corpo, nè in quello dello spirito, deve essere anche per lei una fatica incredibile. Allora sì possiamo dire per adesso come anche in altri casi che la tecnologia è barbara, vinciamo apparentamente il corso naturale della Vita. Ma con quale costi?

   L'India è stata per millenni il polo del esoterismo mondiale e merita il suo onore.

15,39 non è un doppio, finora ho provato di organisare il sito nel modo migliore. Le pagine in formato attuale sono lunghissime e il testo dificilmente leggibile. Ho imparato guardando ai siti personali di coloro che sono sulla stessa frequenza con me. Grazie per il vostro aiuto indiretto ma fondamentale. Presupongo che avete capito tutti come sono entrata in panica con il cugino di mio cognato ieri: lo avevo cancellato di dapertutto! In realtà mi ha mostrato quanto sia ancora fragile in me la convinzione di fare una buona cosa, di quanta paura c'è in me che questi testi arriverano nelle mani di qualcuno. Mio Dio, ma non per questa sto scrivendo? Non per questa lo faccio addiritura in rete? Trovo sempre il motivo: non è nella sua forma finale e c'è ancora tanto da aggiustare.

Si prepara per la pioggia, stamatina però il cielo era serenissimo e sentivo e i canti degli ucceli.

Apprezzo che sono in tanti quale parlano apertamente e con onestà delle loro esperienze personale, nè oggi sfugono alla etichetta di stranezza. Ma loro sono la nostra normalità, fra anni saranno in tanti che sembrerano strani quelli che non le passerano. E' il corraggio e il sostegno nello stesso tempo tra noi, per affrontare le proprie rilutanze e di fronte al ignoto e ai condizionamenti che vengono atraverso la società cioè famiglia, amici e così via. Sono molto legatta di Peyrani prima perche parla di Maometto e di Oriente in speciale e non tocca in nessun modo la cristianità, la ignora. Mi infastidiva un po i suoi link messi spesso per sahaia yoga e cercavo a capire da dove viene. Avevo un libro semplice di yoga già 15 anni fa e mi piaceva veramente. Poi Gyuri mi ha anche confermato che la sua cirose è stata guarita atraverso yoga, per cui i miei amici erano apperti.

La sola persona a quale avevo sentito la riluttanza verso yoga è stato l'astrologo secondo lui:

" Yoga era addata per l'uomo da quei tempi, mille anni fa non per noi."

Mah... La sua affermazione appartiene penso a suo mentore Rudolf Steiner, pocco avevo letto dalle sue opere e l'arroganza di essere crsitiano mi ha determinato di lasciarlo perdere. E' proprio questa arroganza occidentale che ci ha chiuso le porte della Conoscenza e dell'Unità aprendone abbondantamente le porte oposte dell'oscurità. Astrologo è un cristiano e lui, io no.

Adesso non vorrei essagerare e dare troppo credito a qualcuno però, non mi spiego come mai per anni ero leggata di India e dei suoi insegnamenti e poi per altri da quando ho iniziato ufficialmente il mio cammino mi trovo rilutante. E invece io credo che allora era adata a pocchi, perche erano in pocchi a avere una vibrazione più alta. Adesso siamo in tanti e la vibrazione stessa della Terra è cambiata, per cui yoga può essere valida per tutti! Apparte che io ho riserve e rispetto alle tecniche moderne di quale il mondo è pieno adesso. Per cui resta aperta la questione.

Però ho capito cosa vuol dire dare troppa fiducia a un altro, non importa chi sia stiamo perdendo noi stessi, le nostre intuizioni vanno in fummo. Distacco da tutto per sentire il nostro cuore, solo così nessuno di noi inciampa. Un aprezzamento esagerato avevo e per M. fino quando ricevendo i suoi messaggi con quale titolo or diploma si sta arrichendo l'ho tolto completamente da questo punto di vista. Una persona che mette suoi titoli davanti al suo nome, lo fa perche non si fida tanto di sè stessa, appunto per me lui era un sufi, e sarebbe stato abbastanza.

Con il pastore sono andata nel raporto dal polo oposto, ero furiosa che sia un teologo cristiano la mia guida, ero contenta che almeno è protestante se ci fosse un prete cattolico rinunciavo a tutto.

- Io non sono un guru.
-?!
- Ognuno cammina con le proprie gambe.

E' vero che nè questa attitudine è equilibrata, dopo tutto chi ha detto che i Maestri appartengono solo a una religione or a un popolo?! Loro sono dovunque, non sono queste cose materiale a darle sostanza ma loro stessi. Puodarsì che avevo come lezione e
questa: guardare di là di ogni tipo di condizionamento nei miei raporti interpersonali.

Il mio occhio destro da ieri iniziando si sta arrosendo, a da fare con la ragione e con il futuro? Sì la mia domanda abituale è con cosa vivrò? E vado in ansia. Che tipo di lavoro troverò? A da fare con la parte maschile? Oramai vivo un tipo di monaca da anni. Anche qui c'è un condizionamento generale nessuno dovrebbe essere solo, basta guardare la genesi. E se per qualcuno fosse la lezione di vita appunto di rimanere solo e lui sta cedando a questa pressione sociale e familiare: chi sta perdendo?

Adesso se il mio sogno con 8 e 9 può avere legame con 89 trovato nei testi di Peyrani ieri sera resta a capire.

Sono i condizionamenti interni ed esterni quale ci allontanano dalla nostra vera essenza quella di essere tutti quanti qui sulla Terra: divini!




















Ecco la nostra ignoranza, quello segno rosso tra gli occhi è lo simbolo del terzo occhio di quale noi apenna ora abbiamo sentito.

  Loretta oggi pomeriggio utilisava la voce calda e ben educata appartennendo a un altra donna. Era proprio bella sì, ma mi infastidiva lo stesso sentirla, non è la sua. Aveva preso in sneso negativo il mio consiglio di indirizarsi verso l'attoria, in verità lei ha un dono interpretativo magnifico. E' scontenta di sè stessa, ho capito però anche sta essagerando con questo autosabotaggio. Trasforma tutto in negativo. Ha fatto un dolce veramente buono e la sento:

- Mi sa che ho messo troppo zucchero... Ah ma no, mi sembrava.

Come la fanno i suoi figli a sapere con chi stano parlando con la loro madre or con qualche sua amica? Non so a chi appartiene questa bellissima voce, chiederò quando ritorna con chi si è incontrata perche chiaramente è succceso pomeriggio.


La signora da tabaccaio aveva cambiato il taglio dei capelli e li veniva proprio bene. Adesso io sì le ho fatto complimenti ma erano per lei or per il suo parrucchiere?

 Andando in passeggiata e avendo fredo a un certo punto a causa del vento,
muovo le mani e vedo un busto magrissimo sicomme fosse il mio
. Ma la pelle era scura ed io l'ho bianca e non sono nè assai magra. Interessante è che pocchi minuti prima erano presente le mie guide.

E' anche questo un motivo per quale non mi butto in nessun tipo di organisazione esoterica per aumentare il mio sviluppo a quanto vedo le guide si fanno sentite e non solo nella tranquilità di una passeggiata. Molto spesso sono presente quando parlo con Loretta per esempio.

Dopo ancora un pezzo di strada vedo un uomo che sta atraversando il viale per arrivare sul mio marcia piede, è vero: è più largo. Però la prima domanda passata in testa è stata perche lo fa?

Arrivata al ponte mi chiedevo se la mia ammirazione per quel posto e specialmente per l'acqua lo cambia. E se l'acqua cambia la strutura lo fa per un pezzo or per tutta la quantità? Se sarebbe valida la seconda variante avremmo delle acque veramente cristaline daperttuto.
Volevo scrivere che puodarsì in questo posto siamo in tanti ad ammirarla, però di solito la gente passa in fretta come ci fosse una via normale. Un giovane sì era seduto un giorno sul mureto, bella immagine! E pure siamo circondati di tanta bellezza che la Terra con generosità e gratuitamente ci mette alla disposizione, basta gurdarla.

Sembra pure che non sto tanto bene con la calma in mezzo ai urli. Emi e Riana: quale piangeva, quale urlava. Sofia voleva fare i suoi compiti ed è finita con il pianto perche la sua madre a quell ora non la aiutava più. Erano passate le 22, sono andata decisa di fare silenzio in questa oramai quotidiana guerra. E' uscito un pasticcio, perche qui non si sa chi sta dicendo la verità. Emi mi ha detto una, la sua madre un altra bah Dio sa, ma comunque la mia coscienza ... se avevo fatto un torto a Emi?! Non mi spiego tanta agitazione, può essere vero che hanno tanta energia che non riescono mai consumarla?
Or sono troppo stanchi dalle 8,30 alle 16,30 a scuola, è più lunga di un lavoro. Sofia è andata e a ginastica dalle 17 alle 18, sono venuti a piedi a casa tutti quanti.

Qualcosa mi sfugge qui...

                                                   




  






















Questa è la donna - guru che M.P. aprezza in modo particolare.




I - PERCORSO -II - DACCAPO -