Angeli con le ali spezzate
Sotto la pressione del tempo e del destino
I - PERCORSO -II - DACCAPO -

0 - IO SONO
1 - Chi sei TU?
2 - Specchio
3 - Connessi
4 - Chiarezza
5 - Potere
6 - Ferite
7 - Radice
8 - Fiaccola
9 - Sovranità
10 - Amicizia
11 - Sorgente
12 - Casa
13 - Ricchezza
14 - Felicità
15 - Gratitudine
16 - Alleanza
17 - Gioia
18 - Libertà
19 - Cuore
20 - Angeli
22 - Dei
23 - Energia
24 - Ego
25 - Eternità
27 - Saggezza
28 - Internet
29 - Avidità
32 - Morte
31 - Sessualità
33 - Channeling
34 - Paura
35 - Scelta
36 - Silenzio
37 - Graal
38 - Egitto
40 - Confusione
42 - Verità
43 - Madre Terra
44 - Denaro
45 - Rivoluzione
46 - Creatore
47 - Trasformazione
48 - Armonia
49 - Maestri
51 - India
52 - Lavoro
53 - Miracoli
54 - Acqua
55 - Guarigione
56 - Nome
58 - Volontà
59 - Condivisione
60 - Giudizio
64 - Evoluzione
67 - Ebrei
69 - Dolore
73 - Coraggio
74 - Conoscenza
75 - Futuro
76 - Fede
78 - Dignità
81 - Modelli
83 - Trinità
84 - Libero arbitrio
88 - Laicità
91 - Serenità
101 - Babilonia
106 - Volontariato
115 - Razzismo
126 - Consapevolezza
131 - Solidarietà
163 - Eresia
167 - Ricerca
172 - Dio
173 - Nemico
193 - Volontà
197 - Celebrità


54 - Acqua

























La primavera è il miracolo della Vita, che rinnova se stessa ogni anno!

 

Oggi è il compleanno di Giusi, la donna con tre nome. Questo diminutivo viene da Giosefina qualche
donna nella sua famiglia era innamorato della moglie di Napoleone. A lei avevo capito molto bene
che sia il suo pensiero e non il mio essendo esprimato alla terza persona:

" Questa gli mangerà i soldi

Cioè io a suo suocero. Sono andata per conoscerli e dal mio comportamento educato e diretto
dico io, lei è arrivata a questa strana conclusione. Porto senza voglia il fardello delle donne
giovane e belle associate a un altro tipo di immoralità? Puodarsi che lo aveva passato e lei a suo
torno, è davvero una bellissima donna bionda e sorridente.

Non so la sua storia, no ha mai parlato con nessuno. E ho avuto bisogno di un buon tempo per
capire che non loro non sono sposati e che Giovanni è divorziato essendo alla seconda coppia.
Non utilizzo più matrimonio perché ha così una carica pesante nel nostro inconscio e comunque
non rifletta affatto cosa vuol dire un rapporto umano basato sui veri sentimenti e non con su i
ragionamenti.

Sarebbe meglio di dormire qualche oretta, sono stanca ieri notte alle 1,30 ero sveglia per vedere
cosa fa Sami? Infatti ha fatto pipi a letto, un buon motivo per spostarsi in piena notte ai suoi
genitori.

Adesso sono al capitolo acqua. Ho trovato e Handel con un suo brano musicale dedicato all'acqua. Non
sbagliava affatto, anzi sapeva cosa fa perché il suono armonico è in ogni cosa sulla Terra e nel
Universo.

La musica delle sfere sentita mille anni fa di Pitagora e Kryon conferma che lo è, allora anche noi
come umani abbiamo una particolare musica. Di per sé siamo veramente la splendore della Vita,
almeno qui sulla Terra. Non importa da quale punto di vista è analisato l'essere umano ti ritrovi
sempre schiacciato di fronte a tanta complessità e bellezza.

 

    14,14 L'ACQUA! Da qualche giorno mi muovo intorno a questa parola assai ricca di significato, è la Vita per
l'intera umanità.


 Il mio libro si allunga non tanto nei giorni in quale scrivo ma i concetti ch provo a capire in modo
migliore, da migliaia di parole che utilizziamo nel nostro vocabolario sembra che scelgo le più ricche
di significato e vitale per la nostra crescita sia fisica che spirituale.

Oggi sono arrivata ad un altra persona quale ci sta segnando il tempo: Masaru Emoto. Atraveso le
sue scoperte meravilgiose di coem influenziamo l'acqua con i nostri pensieri e le nostre parole. Lei si
presta è vero in mdo migliore a essere annalisata ma è anche vero che la sua proporzioen sia sulla
terra sia nel nostro corpo fisico è magioaritaria. Lo steso principio di reciproca influenza si
estende in tutto.

In realtà ieri cercando le foto dal mio paesino natale avveo trovato e qualcuna con la grande
innondazione stata lì in 2008 mi smebra... Sì questa foto è da 30.07. 2008. Qaundo paralvo dei
cosidette disastri anturale ho accenato che anche là è stata e la sola spiegazione passata in testa:

- Sono stati lavati!

    


Tanto era bsisogno, è vero che faccia la pulizia uan tal equantità d'acqua ma nello stesso tempo
anche resta indietro qualcosa ma che cosa? Una forma di conscienza? Un nuovo modo di guaradre
alla vita? Allora è stato molto colpito e Vili, il fratello più piccolo, nella loro casa l'acqua aveva più
di 1 metro. Quando io avevo 8-9 anni è succeso una cosa del genere ma di proprzioni molto ridotte, 
soltanto i campi fuori erano coperti. Siccome non avveo vsito mai una innondazione, a quella età
caminvo meravilgita in acqua. Seambra che pin paino si osno allontantai tanto della verità che
occoreva una modalirà più intensa e radicale per svegalirli alla realtà.

  Per fortua Florentioan è in forma e si occupa di più di casa, oggi è il mio torno di fare di meno. 


Però una inondazioen di proprorzioni simiel è stata e nel mio sogno prima del divorzio, guardavo a
uan casa di là di questa imemnsità di acqua e mi chiedevo adesso volgiono i proprietari a venderla
quando l'acqua le è entarta oramai in casa?
Ero alla riva accompaganta di un uomo alto.

Arriviamo... Ho la senzazioen che ancora uan volta mi muovo nel cerchio. Però è qualcosa qui
dentro di me che non mi lascia da anni. Sono dei bisogni insodisfatti e qui, riguardava chiaramnte
l'amore. La quantità di acqau voelbva dirmi quanto amnacva or quanto troverò?



"Masaru Emoto (江本勝 Emoto Masaru; Yokohama, 22 luglio 1943) è uno pseudoscienziato e scrittore giapponese."

Scrittore conosciuto per il suo controverso pensiero (memoria dell'acqua) riguardo al rapporto tra i pensieri
umani e l'
acqua, considerata a una temperatura convenzionale di -4 °C. Egli avrebbe documentato con fotografie
dei cristalli d'acqua i suoi presunti "studi": i cristalli assumerebbero, a suo dire, una forma armonicamente
simmetrica o, al contrario, caotica e disordinata,in conseguenza dell'energia a cui sono esposti, sia essa sotto
forma di suono(voce, musica), parola scritta (etichetta applicata a una brocca) o di pensiero.

 

Dal 1999 Emoto ha pubblicato diversi libri della stessa collana intitolati Messages from Water (Messaggi dall'acqua),
contenenti fotografie di cristalli d'acqua sottoposti al trattamento "preghiera, musica o scritte avvicinate a
contenitori d'acqua".

 

 
Estrato da wikipedia. Dopo tutto chi mette questi testi là? Presupongo che ognuno di noi la può fare,
qui è una interpretazione personale. Ho trovato divertente pseudoscienziato? Ma cosa vuol dire questa?
Utilisiamo lo stesso termine e per artisti, scrittori, musicisti e così via? A me sembra che la scienza,
questo concetto secondo quale noi ci muovimo con lentezza e lonatno dalla spirito cioè di noi stessi
ha preso trooppo potere nella nsotra mente. 

Io ero tutta contenta diecndo sì noi abbiamo csleto al via di Toammso e c'è bsiogno per al nostra
civiltà smepre di uan prova scirntifica cioè fisica e ememssa da uan aqualche autorità, non importa
lo spirito ci aiuta lo stesso anche attarverso tecnologia a trovare òle verità che essitevano
intuitivamnte nella altr civiltà. m ami sembvra ch ela tecnologia fatta dopotutto di noi stessi prende
troppa importanza: è uan vera dittatura. E ogni ideea innovativa a suo tempo, era considerata lo
stesso pseudoscienza. Per cui pasienza...


Qaudno avevo rifatto la prima pagina un giorno intero mi stavno intesta certe parole e certe idee
e non nafavno via fino non li mettevo sulla carta, un modo di dire. Leggendo poi in kryon trovo
sotolineate certe parole io così le sentivo "adesso" decisamnte lo è. Però... A un certo punto mi
congartualvo di come mi sono venute nella mente i proverbi dalla mia infanzia. Ragazzi mi sa che
se io passo questa decisamnte lo passerete e voi un giorno, molte parole non mi apartengono in
realtà. Ma per leggere oggi in Riconnessioni quello proverbo rumeno pensavo io:

"Non fare ad altro quello che a te non voresti fare"

Superava pefino le mie aspettive. In somma era uan speigazioen che non è del tutto sbagliata questa idea ma non è nè uguale con:

"Amerai il tu prossimo come te stesso".

Allora vedaimo un po doev arriviamo la prima esperssioen si basa logicamnte sul sistema di
punizion e risocmpnsa con quale siamo stati educati non solo noi ma tantissiem generazioni
passate. Perdnaimo il sceondo, mi ricordo che a quel tempo avevo detto che non è nè questa
tanto vicino della verità cioè non riecse chiaramnet trasmetere l'essenziale:

deve amarti prima di tutto.

Comunque sia è la sceondo è sbgalita ti spinge verso un falso altruismo non sostenuto dal interno
e con la stessa meta di ricompensa adesso or in un lontano avvenire. 

E se l'acqua, com'è dimostrato, risponde a tutte le nostre emozioni non importa quale loro siano
figurati il nostro corpo, ogni singola cellula come sta reazioanndo al nostro apprezzamento verso
noi stessi. Intanto siamo intorno al 70% fatti di acqua...

Abbiamo perso mille anni dalla nostra evoluzione a causa del nostro sbagliatissimo insegnamento.
In somma vistot che le idde e le informazioni stano denaturando addirtjuura soot i nsotri occhi
perche onguno di noi ha la su ainterperatzione oggi mi sono feramta nel mio posto abituale e ho
detto direttamnet al acqua che senza tecnologia moderna posso veder i suoi cristali. Questo
mettdo aiuta per le persone a quale la scienza è al autorità suprema io avveo detto anni fa per
me Dio è l'autorità suprema. In somma un crsitalo griggio, molto complesso nel suo disegno vsito
e la mia richiesta. però poi pare garzie alla tua presnea nella mia vita un crsitallo gilino meno
complesso nel disgeno e in luce. Adesso io oggi di un modo or altro sono stata presa dal'acqua e
le sue forme mutabile non cerdo che solo di sgeutio a uan aprola e l'intenzione del autore. deve
essere ancora qualcosa qui l'energia propria del'uomo? nonho letto nulla dai suoi libri, avevo
trovato quelel foto messe già qualche giorno fa e oggi.

Non ecsludo per carità, che la'utore abbia già tartao tutto quello che sentiva rispetto al nsotro
approcio al'acqua e a questo imensso potere e responsabilità di modificare la nsotra realtà sneza
toccarla fisicamente. Dopotutto questa è ideea centrale che la facciamo mentalmente e così ci
ritorniamo a Toth "L'Universo è mentale, tutto è spirito. E vsito le conseguenze dle nsotro agire
sopra materia è coem mai attaule Zorostaro " pensieri buoni, belli. Parole buone, belle. Atti buoni,
belli."
Se volgimo uan bella e serena realtà. Questo sono i principi anticchismi per fortuna rimaste in
certe aree intoccate. 

Ma possiamo guardare le foto per vedere quale cristalli mi sono rimasti nella memoria e perche.
Non si pral di riscompensa or punizione se non solo contro te stesso, ma più di ogni cosa si paral
di responsabilità e di un nuova ottica nella comprenssioen di noi stessi e del mondo in quale vviamo.
La legge della Vita non cambia mai, tanto di meno perche noi siamo ignoranti. 

Presa con la mia acqua ho dimenticato di Florentina, è venuta a casa arrabiata che una sua
conoscenza romena, magrissima tra l'altro, ha detto rispetto a Nicoleta sempre più obesa:

- Gli avevo detto che non deve preoccuparsi.
- Ma a te piacerebbe di essere così?
-?!
- Allora perche la stai incoragiando?

    Oggi al pranzo ho dovuto farla capire quanto è di manipolabile. Avevo utilisato una mozzarella
firmata ma lascia tanta acqua, volta scorsa ha preso una meno cara e migliore sotto questo
aspetto per cui poteva fare e da sola la diferenza.

- Chiederò da qualcuno quale è migliore.
- Ma cosa importa? Tu utilisi quella che di più ti piace.
- Sì ma sai che in certe cose...

Ragazzi se per una banale mozzarella c'è bisogno di una qualche autorità esterna, ignorando il
proprio gusto, allora quando si parla di cose più grande è una vera bataglia nel rinunciare ai
condizionamenti quanto imposti e quanto acquisite grazie alla nostra debolezza.

Trovo anche un po divertente il testo intorno a Masaru, ma ho capito almeno che io sono pseudo
in tutto. La sola constante nella vita è la fede cioè la fiducia in invisibile. Mi troverò un giorno con
una etichetta di questo tipo pseudocredente?






 

 

 

 

 


 

 

 




I - PERCORSO -II - DACCAPO -