Angeli con le ali spezzate
Sotto la pressione del tempo e del destino
I - PERCORSO -II - DACCAPO -

0 - IO SONO
1 - Chi sei TU?
2 - Specchio
3 - Connessi
4 - Chiarezza
5 - Potere
6 - Ferite
7 - Radice
8 - Fiaccola
9 - Sovranità
10 - Amicizia
11 - Sorgente
12 - Casa
13 - Ricchezza
14 - Felicità
15 - Gratitudine
16 - Alleanza
17 - Gioia
18 - Libertà
19 - Cuore
20 - Angeli
22 - Dei
23 - Energia
24 - Ego
25 - Eternità
27 - Saggezza
28 - Internet
29 - Avidità
32 - Morte
31 - Sessualità
33 - Channeling
34 - Paura
35 - Scelta
36 - Silenzio
37 - Graal
38 - Egitto
40 - Confusione
42 - Verità
43 - Madre Terra
44 - Denaro
45 - Rivoluzione
46 - Creatore
47 - Trasformazione
48 - Armonia
49 - Maestri
51 - India
52 - Lavoro
53 - Miracoli
54 - Acqua
55 - Guarigione
56 - Nome
58 - Volontà
59 - Condivisione
60 - Giudizio
64 - Evoluzione
67 - Ebrei
69 - Dolore
73 - Coraggio
74 - Conoscenza
75 - Futuro
76 - Fede
78 - Dignità
81 - Modelli
83 - Trinità
84 - Libero arbitrio
88 - Laicità
91 - Serenità
101 - Babilonia
106 - Volontariato
115 - Razzismo
126 - Consapevolezza
131 - Solidarietà
163 - Eresia
167 - Ricerca
172 - Dio
173 - Nemico
193 - Volontà
197 - Celebrità


67 - Ebrei

















Domenica, 4 aprile



Frase in grassetto nero, iniziavano tutte con la maiuscola com'è normale. C'è spazio tra loro e sono fino in 10."

 Parla delle tappe nel mio sviluppo or dei giorni.

Ieri sera prima guardavo una pagina completamente in grassetto, è proverò oggi a sistemarla. Poi alla pagina come mai con le tappe appunto attraverso visioni, nemmeno adesso potrei dire a quale
pagina si trovano. Il sogno può essere e la spiegazione di voler avere una risposta diretta attraverso un sogno, il celebre sogno programato, ma non riuscivo a concentrarmi verso un solo soggetto. 

E da qualche giorni vedo la penisola scandinava, ho dovuto guardare una mappa per riconoscerla.

E' anche vero che fuori del incontro da Torino
dove apprezzavo la sicurezza delle donne venute di là. Anche nel documentario Madre Terra mostrando l'apertura del archivio dei semi in Norvegia mi attirava l'attenzione il primo ministro, giovane e con uno sguardo molto diverso del solito modello politico con quale siamo ormai abituati. Tutto
somato pensavo e al disegno di Serena fatto sul poster Le mani, provando a ricordarmi la forma di quel "paese pieno di vita"

Stranamente mi veniva in mente che la Pasqua è una festa ebraica, ed ecco un messaggio di questo tipo arrivato a Loretta in mattinata. Una
giovane donna Susana è riuscita a finirci: esoterismo alla sua casa.




















Puodarsì che la penisola Scandinava sia un posto più adatto per me, ma come arrivo là?

Comunque sia la Svizzera essendo ricca e maschilista è anche molto chiusa, perciò decisa di mantenere con ogni costo la sua richezza. Se in Italia gli ebrei hanno conquistato diritti eguale civili nel 1848, in Svizzera solo in 1866. L'ultima in Europa! Sembra che la ricchezza materiale esagerata ci sta allontanando dallo Spirito, da noi stessi.


Sono rimasta sul computer fino alle 2, finalmente era tranquillità essendo tutti a letto. Non posso lavorare diversamente e come visto non importa quale tipo di lavoro sto facendo. Ho approfittato di questi momenti di grazia quanto per fare un po di ordine nelle pagine, quanto per fare ordine in casa.

Sono contenta di me stessa di prendere al volo uno sguardo che mi parla dello spirito del'altra persona. Anni fa iniziando a seguire Paolo Fox, un giorno mi sono trovata con la luce nei suoi occhi pur essendo a TV. E' strano? No.

 Loretta era scontenta del papa in qualche notizia abbia visto della conversione degli ebrei, non so in quale contesto non mi azardo. Guarderò e forse metterò e la sua foto qui. E lei ha ragione:

- Non le piace la pace.
- Ero arrabbiata di seguito alla sua dichiarazione fatta contro l'islam in Germania.
- Non ha la serenità, l'altro papa aveva il calore nel viso.


Caricatura di religione!

Trovo affascinante il calendario ebraico, 2010 sarebbe 5770, 19 cioè un 2. E la Pasqua si sta celebrando in 14 di Nissan, adesso è stato in 30 marzo con la luna piena.

Vero che meritano una loro pagina? Dopo tutto sono i nostri veri avi da moltissimi punti di vista.

In nessuna pagina sto facendo la storia di qualche civiltà, o qualche sforzo per trovare le radice linguistiche di una certa parola. Ma sono solo spunti
di riflessione tra mille parole che noi utilizziamo e qualche civiltà passata quale meritano secondo me a rimanere lì imprimate nella nostra memoria
collettiva per capirle, conoscerle e cambiare la nostra ottica. Bensì mi auguro che in futuro tutto sarà compreso e saranno desuete le mie parole scelte,
però chissà se allora essendo più consapevoli troveremo nuovi spunti partendo di qui.

 Avevo iniziato e a cambiare nella mappa del sito la dimensione dell testo, era scritto tutto in maiuscola e graseto. Era faticoso alla vista. E' anche vero che avevo guardato una ebook, non la avevo letto ma mi aveva colpito di essere abbastanza vicino di me in Novara a Cavallirio, una società teosofica.

  






























Ecco la pioggia finalmente si è fermata, e ho fatto la mia passeggiata abituale. Non so se per il tempo comunque camminavo lentamente. Alla seconda chiesa di Ag... mi sono fermata a guardare il dipinto di AA Michele. E' vestito come un soldato antico romano con la spada coperta di un ala nella destra e nella sinistra la solita bilancia della giustizia? Non, del'equilibrio. Schiaccia una creatura nera.
Lo guardavo con insistenza e lo annalisavo e mi trovo sulla coscia sinistra con un prurito forte, ed è durato poi 10-15 minuti fino sono arrivata al ponte.
E' un po! Era la stessa sfiducia, adesso per l'immaginazione del pittore.

Ma prima avevo letto qualcosa di Kryon e mi ha messo in imbarazzo tra i maestri ascesi sarebbero Gesù e Giovanni Batista. Figurati la mia sorpresa io non prendevo in serio l'esistenza del primo, tanto di meno il secondo! In somma poi Re Salomone, Re Artù, tra i Faraoni ci sono stati, Morya, Sananda, Mahatma, St. Germain, Kuthumi.

 L'idea era di non fermarsi nessuno nel leggere solo i suoi testi perché giustamente ognuno di loro abborda le cose terrene da un altro punto di vista e dopo tutto e i canalizzatori sono diversi.

Dalla parte angelica secondo la nostra coltura ci sono AA Michele e Solara quale appunto appartengono al Gruppo Solare e hanno il colore dorato. In questo caso l'energia bianca che io vedo ogni tanto vuol dire un altra cosa, io pensavo a un oltre passato.

Tra i pianeti con quale noi entriamo in contatto ci sono le Pleiade conosciute e come "Le sette sorelle".

Asthar e gli Arturiani quale se ne andranno e loro a 11 anni dopo il completamento di Kryon.

I Sagittariani, si trovano nel centro della nostra Galassia, Via Lattea. Poi Giove e La Fratellanza bianca.

Io ho iniziato dal opposto nel descriverle perché mi interessano appunto i nostri cosiddetti miti, come vedo non sono affatto irreali, come mi aspettavo.

Alla uscita era il signore di Marocco quale si occupa dei bimbi, faceva la pulizia abituale. Ragazzi che don, un prete cattolico, non sapeva chi sono i sufi è un conto ma né lui
sapeva e mi ha sorpreso. Ma d'altra parte dove scrive che ognuno di noi deve sapere tutto? Sto esagerando!

Io non so cosa ha letto la Loretta or cosa aveva lei capito perché io guardando nel messaggio per la Pasqua erano le solite cose.

E' strano che la Sofia entra in competizione con me per la sua mamma. Adesso parlavo con lei intorno a questa notizia e la Sofia per distrarla la avevo
baciato al imprevisto. Quando parlavamo alla sera la mandava a letto sotto pretesto che vuole dormire. E perché questa settimana la sua madre ha
presso attitudine verso il suo comportamento, si è adattata. Io trovo strano, non mi è mai successo cose del genere nella mia vita e non ho pochi anni.
E' un squilibrio e una confusione generale qui. Comunque stasera andando tutti fuori, lei è caduta  si è graffiato poco il ginocchio ma urlava che la
sentivo da casa con tutto chiuso.



Lunedì, 5 aprile

" Una casetta con impostazioni del browser per internet è sullo schermo. La parte di sù è bianca."

   Guarderò quale browser ha un tale disegno! Comunque sia il mio cervello è una con il computer. E' il mio legame con tutto il mondo e scrivendo anche con me stessa. Per cui no saprei almeno ora cosa vuole dirmi, so che sono veramente felice quando funziona e mi arrabbio quando non va.

E' un tempo magnifico! Mi allontano difficilmente del parco, dalla natura in generale. La amo e mi stupisce ogni volta la sua bellezza e l'immensa diversità di piante, uccelli, alberi ecc La Terra è bellissima! La Terra è il nostro giardino del'Eden.

   Mi allungo sempre rimanendo sul computer, trovo qualcosa da fare. Ieri sera cercando Solara come angelo trovo un altra Solara ma in carne e ossa e
sono stata sorpresa di trovare ancora una volta parlandosi di un Gruppo di Ancoraggio. Che gli ebrei sono stati come un modello per l'unità lo sappiamo
ma loro sono davvero il popolo eletto. Non so... Sembra che non ho capito cosa vuol dire insieme, perfino Kryon ha il suo gruppo di sopporto è evidente
che c'è più forza nel sostenersi a vicenda. Capirò e questa un giorno.


 Ieri ero tentata di cancellare la pagina di Facebook, e infatti guardavo e qui alle impostazioni. La sorpresa immensa è stata però di trovare il papa sul Facebook! Non risparmiano nessun mezzo per mantenersi in attenzione del pubblico. E sanno decisamente meglio di me sfruttare al massimo la tecnologia moderna nel loro interesse. Per cui di là di
essere considerata una tale piatiforma sociale un gioco per ragazzini è una modalità per qualcuno di mantenersi la popolarità or aumentare la sua celebrità. E visto che mi interessa una vita tranquilla più di ogni cosa del mondo anche da questa ottica, per me è inutile.








 
















Eccolo lì! Qualcuno appassionato di aura or altre cose del genere adesso or in futuro potrà farsi una idea di quale tipo di persone stano  avendo tanto potere su questa terra. Se meritano or non di influenzare gran parte dell'umanità.

                "Come in alto così in basso"

  
Prenderei questo principio antico ermetico e nei casi assolutamente comune dei lideri di qualche chiesa, dei lideri di
una nazione comunque in ogni organizzazione dov'è c'è influenza. La differenza nei volti come espressione la avevo
rimarcata ed io. Non è abbastanza. Un esoterico russo solo guardando un dipinto sentiva l'energia del autore or del
copiatore e non era sempre bella, e allora raccomandava di essere allontanato da quella casa. Bello! Come lo faremmo?
Sentiremo una sensazione sgradevole? Comunque le nostre case sono quasi piene di ogni tipo di dipinto sia antico che
moderno.

   Il bianco però vuol dire chiarezza allora farò ordine in questo conflitto tra scrivere e pubblicare e il mio desiderio di
rimanere nel'ombra dal punto di vista sociale cioè un anonimo.

    Sto pensando a partire di qui però se lo farò un giorno non credo che sia questo il momento giusto. Mi chiedo mille
volte perché addirittura 3 persone mi hanno indicato Torino e dopo tanti anni non sembra che qualcosa intende ad uscire.
Ho capito anch'io che potrei fare or un part time per poter viaggiare or come badante per fermarmi lì. Però ... La prima
persona conosciuta che mi mandava là era attraverso la mia ricerca di alloggio in Pinolo figurati quanti anni fa in ottobre
2006. Era una donna particolare, io ero come oggi rotta in due non sapendo cosa farò e con cosa vivrò e la sento:

- Io ti vedo bene.

Non so cosa vedeva lei allora assai bene.

- A Torino, ma vai personalmente.

Di per sé in questo modo i miei incontri sono stati 2, del resto alle agenzie con compilazione di un classico formulare e finita lì. Con le assicurazioni avevo chiuso subito, e con il senatore Dio sa perché sono arrivata perfino da lui. Stavo cercando qualcosa adesso sul internet.

Pensavo al incontro con Kryon, però non intendo a spendere 100 soldi per nulla. Intanto non è un posto dove posso
entrare in contatto con qualcuno di loro, per incontrare gente non sono più convinta che merita. Anche Lia stava seguendo
Kryon perfino in Svizzera e adesso non mi ha risposto a una semplice domanda di seguito a un suo invito. Per cui ho le
mie ragioni di non buttarmi più in queste cose spenderei inutilmente dei soldi.

  La suora stava indicandomi nel estate 2005 questa città. E in verità sono andata da Caritas soltanto che avevano
cambiato e loro la politica dell'organisazione, aiutavano solo le persone già in regola ed io non lo ero. Ma chi era
in regola aveva già apertura, almeno provava sistemarsi. Allora la suora è stata carina quando ha visto con quanta fiducia mi
muovo in questo paese:

- Anni fa avveo mandato indietro delle persoen del tuo paese pensando che non c'è la farrano. Non so che fine hanno
fatto. Ma quelli più tenace sono rimaste e adesso sono sistemate. La legge Bossi-Fini non vi aiuta per niente.

  Comunque sono arrivata da loro e tramite Giorgio, mi ha mandato da un prete cattolico di Pinolo per chiedere informazioni e subito sono andata a Torino. Per dirmi poi Giorgio che il prete pensava di aver detto delle bugie cioè utilizzare il suo nome senza che lui lo sapessi. Mi sono arrabbiata davvero! Come facevo a sapere chi si occupa qui e con che cosa senza dirmi qualcuno del posto? Avete capito finora che la mia chiaroveggenza non è nemmeno oggi sviluppata
or utilizzata! In somma... Poi vado da un latra suora la stessa disturbata tanto nel estate 2009.


   Poi il pastore di seguito al mio tentativo fallito di cambiare il paese al fine di 2007 quando è iniziata la crisi in Italia con tanto di razismo.

- Lei non sa dove va a finire.
- ?!
- Qui io posso fare qualcosa, ma là no.
- ?!


Ma ragazzi siamo in 2010 e proprio
non vedo nessuna apertura. Teoretico lo so, si afferma che quando più persone ti stano indicando la stessa direzione
vuol dire che quella è per te. Ma funziona davvero?

    Ogni tanto telefono Giulia ma lei poverina appena ha trovato qualcosina per lei stessa. Come ho detto sempre se le
cose hanno bisogno di anni per arrivare da me, io non ho più bisogno di loro. Adesso stavo guardando dopo i lavori al estero, sono stufa di Italia.

    Or meglio della mia situazione attuale. E' strano ma nella giornata sto bene nel presnete basta pensare al domani ed entro in un panico incredibile. Guardo e indietro troppo e allora dico se non è andata qualche cosa bene una volta, logicamente non andrà bene né in futuro. E basta!

   Almeno faccio parte di una maggioranza, 60% dei europei hanno dei problemi con i denti. Tantissimi! Perché?

   Domani sarà il secondo quadro della luna. Cosa abbiamo fatto nel primo? Vediamo se funziona.

Emi oggi insisteva:

- Mammi tu quale lavoro fai?

Sembra che le nostre risposte di finora non lo soddisfano essendo per lui incomplete.

- Faccio la casalinga!

 Ha risposto Loretta arrabbiata. Secondo me non è tanto se lei lavora or non quanto che le manca qualche titolo, altrimenti non vedo la sua insistenza in questa direzione. Per poter dire e lui:

- Mia madre è... 

Sarebbe corretta la formulazione "mia madre fa...". Perché sono due cose totalmente diverse tra loro e noi facciamo anche qui una bella
confusione.

 Le mie luci blu con anelo dorato, così doveva essere Kryon, problema è che non era una ma di più e le prime erano
un lilla chiaro.
Credo che li vedo ogni giorno e non li ricordo più qui, adesso vorrei notare e altre cose perché loro sono da tanti
anni ormai abituale.

    Ho una agitazione dentro di me, ma non so da dove viene. Andrò ancora in una passeggiata così scarico tutta la tensione.

Ecco il più bello complimento quale si può fare, almeno per me e non è nemmeno prima volta. Riana stava parlando con suo papa al ritorno dalla loro passeggiata:

- Tu ed Emi siete dei maschi. Mamma e la Sofia sono delle femmine. E la Iris...
- Che cos'è la Iris?

  Non si decideva perciò suo papa insisteva. Stavo già aspettando cosa mi dirà.

- Lei è un angelo.
- Cioè né maschio e né femmina.

    Anche la completazione di suo papa è perfetta. A Cog.. per le feste ho dovuto sentire la stessa cosa da una signora
anziana vedova, vicina di casa. Carla era contenta del regalo fatto una immensità di Stella di Natale rosso scuro, mi teneva
al corrente che andava bene. E' stata una discussione molto interessante, al inizio mi sentivo male poi ho capito che ognuno
è libero di pensare come vuole.

- Si sa è abitudine di fare qualcuno un regalo alla badante, ma di fare la badante regalo questa no.
- Lei è un vero angelo.
- Ed io lo so!

   Sono intervenuta ormai ero messa al muro non come l'essere umano ma tramite il lavoro che svolgevo per breve tempo
là. Prima di questo intervento meraviglioso della signora, Carla aveva dei dubbi rispetto a il nostro lavoro:

- E la sorella di Roma, fa la badante?
- No. Lavora in cucina a un seminario teologico.
- E la sorella da Borgo, fa la badante?
- No. Si occupa del oratorio.

Qui mi disturbava ma anche mi ammusava la presunzione, se mi avrebbe chiesto semplicemente cosa fanno ognuna di
loro è un conto ma a ognuna inevitabilmente seguiva fa la badante? In somma dopo qualche giorni passate insieme e finita veramente di dirmi:

- Sei intelligentissima! Non abbiamo mai incontrato una persona come te.

   A dire il vero da decinaia di conoscenze è stata la sola per farmi auguri e anche molto belle per la Pasqua. Intenzionavo a salutarli ma avevo solo qualche centesimo sul telefonino. Faccio fatica di chiedere dei soldi indietro da Loretta. Ma domani per forza lo farò. Comunque spero che stano bene adesso e in futuro tutti quanti. Riana è la terza persona per dirmi una cosa del genere.

   In Pinolo in 2005 or 2006, era una giovane donna considerata pazza, in verità eccentrica lo era. Onestamente lei ha
provato di abbordarmi ma ero reticente. Ha capito e non insisteva, ma incontrandomi al caso qualcosina mi stava dicendo. E un
giorno mi trovo che si avvicina:

- Lei ha un faccino di angelo.

Ed è andata subito, io sono rimasta piacevolmente bloccata. Non so se questa voleva dire Kryon che la griglia magnetica della Terra essendo sistemata certi persone quale hanno da fare con la spiritualità saranno rimarcate dovunque.

Mauro è passato ieri di qui, ma pensavo che mi prende in giro sopra i vestiti avevo una coperta bianca a causa del freddo.
Stavo esagerando, lui era in camicia. Van trova strano di partire tanto il freddo e lui era vestito del'estate.

- Ho... la madonna!
- Quale? Ci sono centinaia, Mauro.
- La madonna di Fatima, quella con i miracoli.
- Lei è la madonna di Borgo.

Ha chiuso mia sorella nello stesso tono di scherzo. Visto quale sono i miei soggetti di conversazione è logico di prendermi in giro qualcuno ogni tanto.

E' anche vero che in cucina non sentivo più il freddo anzi, poi sono andata in passeggiata. Ma prima di questa
conversazione avevo letto questo magnifico testo di Kryon e sentivo un calore ... di dare giù qualcosa. Nel suo testo si
parlava del dodicesimo raggio, quale mette tutti i nostri chacra insieme. Curiosa passo a un altro sito sperando che
troverò delle spiegazioni e ragazzi senza esagerazione mi ha preso un freddo e mi ha tenuto appunto quanto lo avevo
guardato. Apparteneva a un insegnante di Reiki, come tanti sul internet. ho trovato comunque strano questo velocissimo
cambiamento dal caldo al freddo
, ma è anche vero che non potevano essere delle comparazioni tra un testo e l'altro. la
curiosità... sarò più attenta ai segnali del mio corpo, per farmi una idea chiara.

  Cosa c'entra tutto questo con gli ebrei? Nulla!

Ezechiele e i suoi angeli con ali e piume ci ha portato un po lontano dalla vera via. decinaia di detagli intorno alle sue visioni
e i cosidetti angeli sono luce, pura energia senza nessuna forma di questo tipo. Ero comunque afascinata del suo
libro e il pastore lo sapeva, era il rischio di farmi incorette idee riguarda questo regno. Comunque sia mi ha tolto
l'entusiasmo in modo chiaro e conciso:

- Non mi fiderei tanto di Esechiele. Veniva da Babilonia....

   Cosa voleva dire, che abbia perso il contato con l'insgenamento antico tipico del ebraismo? Penso di sì. E pure il libro di Esechiele è nella
nostra bibbia. Guarderò per la mia curiosità se il suo libro essista e nella bibbia ebraica. E' vero che non si sente da
nessuna parte il suo nome. Mi sono trovata io a farlo! Issaia sì, poi i soliti Davide, Salomone. E decisamente non avevo
sentito parlandosi di angeli di questo tipo con le ali nella loro coltura. Addiritura la trovo più affine alla coltura occidentale.
da noi ci sono dapertutto dipinti e sculture con le ali, ho dubbi che lo stesso si trova e in Israele.




Martedì, 6 aprile

" Un rumore nel armadio della mia stanza, il suo vetro rispechia un volto di donna giovane capelli castagni. E' calma. Mi sveglio spingendo con il piede sinistro nel aluce destro e mi dava dolore. E' scrito chiaro: 333."

Un sole stupendo mi ha svegliato davvero. Se prendo il numero dal punto di vsita calendaristico vuol dire 3 marzo quest anno. Guraderò per la mia curiosità a quel giorno per vedere se trovo qualcosa.

  Sì e allora è stata una esperinenza interessante, sono assomigliante tra di loro. Alla pagina Il nome, lo scritto per me,
guarderò poi con calma se è ancora qualcosa là da capire. Ma è anche vero che sì erano dei rumori ieri notte, come
di solito le ho ignorati. So quanto ho apssata quando mi lascaivo presa in questo gioco: andavo nella massima panica.

  
















Kryon  Speaks

Guardatevi dai profeti di sventura

 

Guardatevi dai profeti di sventura, che diffondono paura per desiderio di controllo e di fama. Chi profetizza che il cielo cadrà riceve molta più attenzione di chi dice che non succederà. Questo risponde a un concetto della vecchia energia, e per voi non è più appropriato.

Il nuovo sistema dell’energia di questa Nuova Era si basa sull’Amore. Pensateci.

 

Non è ora che il vostro modo di vivere e che i vostri pensieri più profondi comincino a corrispondere a quelli dei molti maestri che hanno camminato su questo pianeta e che voi da sempre onorate?
Coloro che voi pensate fossero esseri altamente spirituali portavano tutti un messaggio di amore.
Ovunque ci furono messaggi d’amore, ci furono miracoli e pace.

 

* * *

estratto da: 

 

[Kryon Libro 3 - The Alchemy of Human Spirit

 


Eccolo! Alle 8 quando avveo aperto il computer non era ancora arrivato ma alle 8,51 sì. Abbiamo quasi le 10 ma ero
presa con seguire la vicenda di questa signora con i suoi 3 anziani. Nè adesso è riuscita a trovare qualcuno e infatti si
è decisa di portare la sua mamma a casa di riposo se non trovano uan donna disposta a feramrsi là. Ma d'altra parte
non erano nè disposti a chiedersi perche nessuna riesce a stare lì. Non abbiamo capito perche il suo zio viene da loro
a mangiare e non a sua casa. Ci diamo e noi con il presuposto.

Emi voleva venire sul computer, non posso dire che sono tanto contenta della sua richiesta, comunque mi sono data un mezz'oreta.

Ieri sera ho provato fermare i pensieri verso il lavoro e i soldi, avveo capito anche io che nella mia vita nul altro ha più spazio. Sono molto sul computer quando non lavoro, sarebbe meglio di aprezzare che sono costretta a darmi e una pausa ogni tanto.

  Ecco ci ritorniamo senza volerlo a Freud, ieri avvei svito una notizzia brutissima rispetto a uan adoelscente americana,
quale ha venduto la sua soerllina di 7 anni per essere stuprata. Mille anni vissuti in mancanza di amore e compassione ci hanno portato la massima allienazione.
E inffati ero stufa e non lo avveo perso più qui ma nella mia mente lei è rimasta lo stesso. E mi chiedevo appunto dove
sono le notizie belle?
non posso credre che non ci sono persoen quale davvero fanno qualcosa per l'umanità. Ma è anche
vero che prima di un cambiamento dobbimo capire quale sono i veri probellmi nella nsotra vaiat e nella società petr potre
risoleverle trovando la causa di tutto e le soluzioni. Adesso abbiamo quasi 14 ed ecco appro per verificare l'-email e mi trovo
messa davanti di uan statstica gen orror.

 

"Omicidi in famiglia, in Italia uno ogni due giorni

 

Contesto familiare uccide piu' di mafie e criminalita' comune

 

 

    (ANSA) - ROMA, 5 APR - In Italia si conta un omicidio in famiglia ogni due giorni, piu' delle mafie e della criminalita' comune.
Emerge da un rapporto Eures-Ansa. Quello che sembrerebbe l'ambiente piu' sicuro si scopre cosi' essere ricco di insidie: sono i rapporti
familiari a causare talvolta tensioni, odi, violenze che sfociano non di rado in uccisioni. E si tratta di eventi difficili da prevenire e da
contrastare. Negli ultimi sette anni sono state complessivamente circa 1.500 le vittime di queste situazioni. La statistica e' confermata
dai fatti di cronaca nera avvenuti ultimamente: la donna uccisa dal marito e gettata nel lago di Como, la donna che ha ucciso il figlio e
si e' suicidata a Lucca, l'uomo che ha provato a strangolare la moglie a Siracusa per poi uccidersi credendola morta, il ragazzo che ha
ucciso la fidanzata al primo giorno di convivenza nel vicentino. Nella relazione genitori-figli si consuma un omicidio familiare su quattro
(22 genitori uccisi dai figli e 21 figli uccisi dai genitori). Il movente passionale risulta prevalente (in 45 omicidi), seguono litigi e
dissapori (40 vittime)."

 

E questa è solo la punta del aisberg, mille altre dramme succedano proprio adesso ma in silenzio. Vi sieti mai chiesti com'è possibile succedere tanta crudeltà e sofferenza in un paese cristiano quasi 100 % cattolico? E' innaccetabile!

   
E appena prima mi raccontava la Loretta quanto di fatcicoso e di stare più ore con al sua cognata Elena, sta impazzendo e
questa. Non lascaiva i bimbi a mangiare perche lei sa emglio di lro quanto devono mangiare. Ma non si ferma solo a loro
lo stesso fa e con il amrito più grande di lei con 30 anni, ma è anche vero ch eil ultimo per 50m anni ha vissuto con la sua
madre. Comunque siamo porpio ignoranti com ci permetiamo a dire a un bimbo che noi sappiamo meglio di lui cosa e quanto
h absiogno il suo corpo? Giusto loro perdono contato con loro setssi e più tardì alscairono altri a dirgli cosa devono fare
e come devono pensare. E ci stupiamo di tanta confusioen in questa coltura piena in relatà solo di ignoranza?

  Un altra notizzia questa volta verso il guadagno ma vsito quel tipo di notizzie hanno succeso. Guarderò... Era meglio scrivere in inglese, avrei avuto più succeso di ogni modo. Non sono mai convinta del mio soggiorno assai lungo in Italia e fra pocco saranno 6 anni.


Arriva sul web l'agenzia di 'vita vissuta' 05 aprile, 16:20

 

ROMA - "Se vuoi vendere una storia e non sai come fare, hai trovato il posto giusto": è più o meno questo lo slogan di Sellthatstory.com,
un sito inventato da due giornalisti inglesi che raccoglie storie, le seleziona e le vende a giornali, settimanali e altri media della Gran
Bretagna.

 

Gli ideatori di questa specie di agenzia di 'vita vissuta' sono due noti giornalisti britannici con un'esperienza ventennale: Angela Epstein,
ex editorialista di Men, e John Jeffay, ex direttore del Manchester Metro News. Le loro foto sono in bella vista sul sito. "Chiamateci o
mandateci una e-mail per raccontarci la vostra storia e vi diremo quanto si può guadagnare - scrivono sull'homepage -. Non c'é nessun
obbligo, nessuna pressione, solo un semplice filo diretto con quello che può trasformare la vostra vita reale in denaro contante. (...)

 

"Piu è incredibile, maggiore sarà il guadagno", dicono i due giornalisti che danno anche delle cifre indicative: "La maggior parte dei
quotidiani e delle riviste possono pagare dalle 200 alle 500 sterline per ogni storia. Cifra che può arrivare, a seconda del contenuto a
1000 o 2000 sterline". Epstein e Jeffay specificano che per questa attività di mediazione non prendono soldi dagli utenti, ma dai media
a cui venderanno la storia.

"Non vi costa niente usare il nostro servizio - sottolineano - non avete nulla da perdere e tutto da guadagnare". "C'é un insaziabile
appetito per storie di vita vissuta - così John Jeffay ha spiegato l'iniziativa a Sarah Hartley, blogger del Guardian - Basta sfogliare una
rivista femminile per avere un'idea: la richiesta maggiore è di storie di persone comuni che parlano di esperienze straordinarie." (...)




I - PERCORSO -II - DACCAPO -