Angeli con le ali spezzate
Sotto la pressione del tempo e del destino
I - PERCORSO -II - DACCAPO -

0 - IO SONO
1 - Chi sei TU?
2 - Specchio
3 - Connessi
4 - Chiarezza
5 - Potere
6 - Ferite
7 - Radice
8 - Fiaccola
9 - Sovranità
10 - Amicizia
11 - Sorgente
12 - Casa
13 - Ricchezza
14 - Felicità
15 - Gratitudine
16 - Alleanza
17 - Gioia
18 - Libertà
19 - Cuore
20 - Angeli
22 - Dei
23 - Energia
24 - Ego
25 - Eternità
27 - Saggezza
28 - Internet
29 - Avidità
32 - Morte
31 - Sessualità
33 - Channeling
34 - Paura
35 - Scelta
36 - Silenzio
37 - Graal
38 - Egitto
40 - Confusione
42 - Verità
43 - Madre Terra
44 - Denaro
45 - Rivoluzione
46 - Creatore
47 - Trasformazione
48 - Armonia
49 - Maestri
51 - India
52 - Lavoro
53 - Miracoli
54 - Acqua
55 - Guarigione
56 - Nome
58 - Volontà
59 - Condivisione
60 - Giudizio
64 - Evoluzione
67 - Ebrei
69 - Dolore
73 - Coraggio
74 - Conoscenza
75 - Futuro
76 - Fede
78 - Dignità
81 - Modelli
83 - Trinità
84 - Libero arbitrio
88 - Laicità
91 - Serenità
101 - Babilonia
106 - Volontariato
115 - Razzismo
126 - Consapevolezza
131 - Solidarietà
163 - Eresia
167 - Ricerca
172 - Dio
173 - Nemico
193 - Volontà
197 - Celebrità


83 - Trinità
Martedì, 8 giugno

"
Davanti alla mia fronte sinistra è un fiore grigio tipo giglio or campanella stellata, molto bello e delicato. Il pistillo è
più lungo rispetto ai petali. *Lontano alla destra è l'ombra di un Buddha, di un yoghi.* Resta la pianta, alla destra
adesso è un uomo in nero, lo vedo dalle spalle. Calpesta senza compassione in piedi i fiori di questo tipo. Mi fa
male la sua azione ma non la sento dentro di me, è la mia mente a giudicare.* Resta la pianta, alla destra una pianta
vigorosa con foglie grande tra 6-8, partendo direttamente dalla radice rotonda". Il volto di signora Antonietta...


Dai delfini e altri animali, ecco le piante a livello telepatico. Buon lavoro adesso per trovarle come foto in rete.

  Oriana ha finito di leggere il libro Il Cibo degli Dei:

- Quale è l'idea centrale del libro?
- Con l'amore si può tutto.


La legge universale unica in realtà esistente, resto sono le sue sfumature. Io ho capito che nei suoi confronti come anche di altri vivo nei ricordi delle
incidente or parole una volta sgradevole per me. Sono le energie del passato ma tuttavia presente.

Eccolo alle 9,30, dopo già un oretta di ricerca dopo il fiore dal mio sogno. Ma sono tantissime qual si assomigliano, era più facile di dirmi il suo nome.

 

Kryon  Speaks

  

E' l'Umano che ha il potere!




 
















Non c’è nulla di più prezioso al mondo – su questa Terra – dell'Umano che incomincia a scoprire che il suo potere viene da dentro se stesso/se stessa!
E non vi serve più tornare ad un incontro così. Non è nemmeno più necessario prendere in mano un libro sulla canalizzazione, se non scegliete di farlo.

 

Potete andare nella vostra stanzetta e manifestare la vostra propria guarigione, perché l'’entourage è là, la guarigione è là, ed il potere è là!

 

E’ l'’Umano che ha il potere. L’'Umano è il Sé Superiore – la divinità interiore, solo che cammina sulla Terra sotto le mentite spoglie di una fragile entità biologica.

* * *

estratto da:

[Varcare La Soglia]

 

 

Non so quale tipo di immagine hanno mandato qui, non riesco vederla.

E se la visione fosse solo una metafora di seguito alla mia comprensione? E ' assurdo lamentarmi dei posti dove mi trovo a un certo punto perché proprio io le ho chiesto isolati e tranquilli per poter lavorare con me stessa e scrivere per me e per VOI.

Il volto dalla signora, ancora in coma presuppongo, è risultato di aver guardato una pagina in quale rido le sue parole:

- Tanto, Dio non fa niente.

Aveva perfettamente ragione. Siamo noi a fare qualcosa, non qualche Dio appeso su un trono in un lontano cielo! Ed ecco e il testo di Kryon per
rinforzare il concetto. La delicatezza e la bellezza facilmente calpestati in piedi si trasforma in una pianta vigorosa con un solido legame con la Terra.

Sentivo la violenza ieri sera tra questi due giovani, io trovo strano. Ma se per loro va bene così, è la loro scelta.

Può darsi che sia asfodelo nel immagine, è il solo fiore trovato di me come grigio e di più ha un significato antico.























"Per Omero (Odissea XI, 487-491; 539; 573) l'asfodelo è la pianta degli Inferi. Per gli antichi Greci il Regno dei Morti era suddiviso in tre parti: il Tartaro per gli empi, i Campi Elisi per i buoni, ed infine i prati di asfodeli per quelli che in vita non erano stati né buoni né cattivi. Per tutte queste credenze, ed altre ancora, i Greci usavano piantare asfodeli sulle tombe, considerando i prati di asfodeli il soggiorno dei morti.
Un esempio forse non casuale lo abbiamo in Capo Miseno."


11,11 sì è questo fiore sia come leggenda che come immagine.

Nobiltà e miseria, mi ritorno con i piedi sulla Terra. Oriana non smette a mostrarsi al soddisfazione di qual buon affare ha fatto con i miei genitori. Loro lasciano tuto a lei e la sola condizione è stato i loro funerali ed ecco che loro hanno anche i soldi per questo ultimo cammino. Adesso dandogli a Loretta lei le ricorda sempre che sono solo in prestito. Dirò a mia madre di lasciarle se non tutti magari una parte, questa ragazza è andata da sola nel
mondo ed è riuscita a farsi una buona situazione. Tutte due in verità sono portate verso i soldi come li ottengono solo Dio, sa ma riescono farla.

Ieri tutto il giorno avevo lavorato qui, oggi almeno finora poco e abbiamo passate le 12.

Grigio è il colore del'Unità. Almeno nella mia ottica è stato sempre così, vedo adesso che anche i greci antichi lo onoravano nella stessa maniera. L'equilibrio...

Questo uomo in nero non sembra a essere la mia guida secondo il fisico, e pure lo sentivo e ieri sera stando fuori in silenzio della notte. E' più anziano, ha la barba nera e il volto più rotondo, i capelli ricci. Ragazzi se lo incontrerà un giorno, vi dirò e il suo nome! Sono stata sorpresa prima volta guardavo il cielo e non vedevo le Pleiadi, seconda volta guardo esattamente dove erano. Il cortile è quasi completamente coperto di vite perciò è un fascino di ombra e luce.


E' una sequenza di tre azioni separate e diverse tra loro, la constante resta la pianta grigia a sinistra. In quale sequenza la prendiamo: anima, corpo, spirito?

E' la trinità! La caratteristica del essere umano, tutte le tre sue parte portate all'unità. Per più di 8 ore mi muovevo intorno a questo concetto un po prima delle 16 ecco la nostra nuova pagina.

Non so come mai, solo oggi ho visto alla pagina Africa che manca l'immagine e il sogno. Se l'immagine è facile a ricordarmila so che ho messo il faro come simbolo di illuminare il resto della Terra, il sogno no. Posso ricordarmi i sogni, ma non poso dire il giorno esatto e per questa che scrivo sotto forma di diario. Adesso ho messo la madonna nera, l'antica Dea in vesti cattoliche. Non sono sicura che resterà.

Adesso penso serio a una terza destinazione. Siamo al 3 un po' dappertutto!


Ho uno stato strano. Sono più attenta al rapporto dei miei genitori ed è una coppia senza armonia, non solo fisicamente ma di ogni modo.
In adolescenza qualche amica aveva rimarcato una coppia armoniosa, assomigliavano tra loro, per scoprire in questo tempo nel libro di Tantrismo che questa dimostra che sia l'amore vero in una coppia. Sono in perfetta armonia. Dovevo scriverlo con le parole del autore. Stranamente lo stesso tipo di coppia hanno formato Oriana e Loretta.

Mi fa male nel sapere che sono un prodotto di una tale coppia, che sono un prodotto fatto per forza come imposizione di qualche dittatura or mentalità.
Mi fa male nel sapere che la mai madre voleva una femmina perché tutte intorno a lei l'avevano or per mettermi un pezzo dalla sua responsabilità sulle spalle.
Mi fa male nel aver capito che i suoi sogni e suoi desideri superficiali quale sono adesso e sono state allora, valevano di più del mio essere donna or semplicemente l'essere umano.
Era tempo di capire meglio che cosa mi impedisce di vivere pienamente per non sentirmi sempre una seccatura quale non ha nulla da dare a questo mondo intimamente senza aspettative pesante da me.

Qui è molta violenza e i miei nipoti sono superati quando giocano con gli altri. Sembra che sia la violenza la caratteristica d'ordine in questo villaggio e in questo mondo. A come siamo venuti nel mondo, siamo sorpresi?

Sono me stessa, di là di tutto!

Le donne senza avere la scuola nei tempi passati si arrogavano il titolo del marito, so che avevo fatto un pasticcio al giornale. La defunta non era medico ma il suo marito sì e allora era scritto il titolo tra il nome e il cognome. Non so cosa mi è venuto e ho cambiato la posizione, la sua figlia giustamente era scontenta ma perché no era la stessa cosa dopo tutto arrogarsi dei merito quale non ci appartengono. E si propaga lo stesso principio nella vita di tutti i giorni e adesso se per secoli lo abbiamo fatto è difficile di essere cancellato dalla abitudini solo si sposta. Io ero molto scontenta quando un giorno Loretta fiera e superba nello stesso tempo aveva detto a un donna che lei cura quella grande casa ed in verità per mesi ho provato di darle un aspetto elegante. Mia madre aspetta che Oriana venisse qui e si farà fra poco una bella casa, non sarà mai la sua ma essendo in cortile poteva essere fiera tra la gente del suo potere ottenuto grazie ad altri, ma non importa questo ultimo aspetto.

E pure pur essendo anziani non realizzano veramente che un giorno moriranno e tutto quello che hanno accumulato resterà qui. Mio padre adesso mi ammoniva di non lasciare l'acqua troppo a scorrere al rubinetto. E' ossessionato di spreco di ogni tipo! E io le ricordo esattamente questa a ogni loro desiderio di accumulare ancora, siccome non restasse abbastanza a Oriana.

Oriana finalmente è contenta, ha chiamato Franco dopo 4-5 giorni. In questo tempo la madre le ha ricordato che non ha ricevuto dei soldi da lui, però lui vive bene. Oriana si è offesa.

Non avendo una mia casa quante volte vengo qui ha paura che mi fermasse a lungo tempo e appunto con cosa vivo? Mi sente come una minaccia
alla sua ricchezza. Non si parla solo di soldi 6 anni fa proprio le avevo e mi chiedeva senza minima reticenza. Il suo matrimonio è un affare, giustamente
i rapporti con i figli sono lo stesso affare. Io non ero e non sono né ora un buon affare per loro. Se riceve dei soldi senza che quella persona sia presente qui ancora meglio: non spende un centesimo. Ha fatto prostituzione per 50 anni per avere tutto questo, capisco la sua immensa paura di non esserle tolto.


Allora Loretta ha annunciato già la settimana scorsa il suo arrivo in 17 luglio, e Franco adesso in 18. Potrei andare da Loretta aspetto ancora
forse uscirà un vero lavoro, non solo la bassa sopravvivenza.




Mercoledì, 9 giugno

Sono quasi 15 e appena entro sul sito. Un agitazione incredibile stamattina, ho trovato qualcosa da fare in casa e fuori. Adesso finalmente mi stavo
calmando ed esco fuori è venuta Corina. Vado al bagno per sentire e Oriana:

- Non andare tanto al bagno, ci troveremo con tutto dentro. Vedi che non abbiamo né soldi.

Mi rompono le scatole e infatti per questa avevo questa agitazione la mattina. Voglio partire di qui e ancora non so come e dove. Sono stufa! E' strano di non dirmi mai niente se non è qualcuno da fuori presente. Comunque qui non si muove nulla senza che qualcuno lo sapesse:

- Anche Loretta l'anno scorso faceva la doccia ogni giorno.

E' vero io ho fatto la doccia prima del pranzo, ma non ha detto niente allora. La madre interviene e lei, ma perché?

E' una mediocrità incredibile qui, semplicemente non si riesce parlare d'altre cose. Arriva Corina ogni tanto con le notizie da TV collegate ai cambiamenti
della Terra or come oggi con l'eterna inchiesta intorno al fine della famiglia Ceausescu in dicembre 1989. Di per sé è improprio a dire rivoluzione, allora è stato un colpo di stato e si sospetta l'intervento di altri stati.

Mia madre è andata alla chiesa alle 11 del mattino sembra che ci sono fate in tutti i paesini cattolici delle preghiere per i preti:

- Per la pedofilia?
- ?!

Evita il soggetto or semplicemente non sa che cosa sia? Giustamente se così si parla dei preti, lei cosa va a sentire? Per cui or non sa davvero perché va a chiesa or non mi dice più la verità. Sarei stata curiosa se lo fanno per le loro vittime or per evitare la giustizia oramai iniziata un po' dappertutto finalmente.

Due giovane donne stavano litigando fortemente partendo dai bimbi. Ognuna sostiene che il suo sia quello buono.



Tutto è verso il mio bene.
anche se alla prima vista sembra addirittura l'opposto. Adesso intenzionavo di andare al bagno, metto la mano sulla porta e mi ripenso. Vado a quella toilette dal orto, rustica una volta moderna adesso, e vedo Venere. Sono contenta. Comunque andando là faccio qualche passo in piena vegetazione. Al mattino bastava  dirmi

nel mio mondo va tutto bene, sono deliziata di essere qui

e tutta quella pesantezza portata dentro senza senso per ore andava via in un istante. Mi è chiaro che certi posti, determinati libri e molte altre cose mi attirano verso di loro or mi trovano in un modo or altro.

Con Venere a Borgo ho vissuta una esperienza magnifica. In una sera
la
guardavo ammirandole la bellezza e parlandoli mentalmente e sentivo una emozione intensa dentro di me stupefacente, diversa di ogni altra emozione.














La preferisco tuttavia sotto forma di stella splendente, bensì ha un colore interessante. Qui abbiamo Venere, Terra e Marte, l'altra piccola più lontano è Mercurio.




I - PERCORSO -II - DACCAPO -